Canto Novo - ultima edizione Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
Canto Novo Settimanale
Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali Segreteria Parrocchiale Calendario 2016/17 Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio ORATORIO S.LUIGI
Quaresima di fraternità aiuto per le famiglia povere del Decanato di Busto  Si raccolgono le offerte  e i beni di prima necessità ogni domenica di quaresima presso l’altare di S. Carlo nella Basilica di S. Giovanni promozione della pesca nei villaggi poveri del Mozambico (progetto promosso dalla Caritas Ambrosiana)
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’
Custodire il mistero della Vita. L’annuncio di Pasqua e la gioia del Vangelo. Pur non avendo visto Gesù è veramente risorto. Coltiverò ancora ogni giorno della vita il desiderio di vedere il Signore. Pur non avendoLo visto, attenderò quella gioia indicibile e gioiosa che mi verrà consegnata. Continuerò ad amare il Signore Gesù, pur sapendo che in alcuni giorni è difficile sostenere la fede. Lo Spirito, il Vangelo e la Croce sosterranno questo mio desiderio. Pietro è colui che si è fidato di Gesù e lo ha seguito; colui che lo ha amato e lo ha tradito; colui che è tornato a lui con un amore più grande. Le parole della sua Lettera ai primi cristiani sono anche la mia speranza e la mia pace. Mi sostengono nelle prove, mi consolano nelle solitudini del peccato, tengono acceso il desiderio intenso della grazia. Pur non avendo visto Gesù, lo aspetto, ed è questa, non un’altra, l’attesa della mia vita. Anch’io prego così Come Pietro, anch’io prego così: sia benedetto Dio, che è Padre del Signore nostro Gesù Cristo; nella sua grande misericordia egli mi ha rigenerato alla vita; mediante la risurrezione di Gesù Cristo dai morti mi promette, nonostante la mia miseria, di sostenermi in una speranza viva; essa è per me un’eredità che non si corrompe, non si macchia e non marcisce. Questa promessa è conservata nei cieli per me: so che sono custodito dalla potenza di Dio, mediante la fede. Credo che il Signore non mi abbandonerà: infatti, conserva per me una salvezza che non potrei mai raggiungere da solo; so che la rivelerà negli ultimi tempi. Perciò rimango colmo di gioia, contento non di ciò che è effimero e che passando mi umilia; ma contento di ciò che ritrovo leggendo il vangelo, scritto nella parole e sul volto di Gesù. Ora non è piena questa mia gioia perché mi sento triste e afflitto dalla fatica della fede, dalla fragilità della carne e dalle prove della vita. La mia povera fede Mi consola sapere che il valore della mia povera fede è molto più grande e più prezioso dell’oro, il quale, pur destinato a perire, tuttavia si prova col fuoco. Questa mia povera fede, sorretta dal vangelo che la alimenta, sia trovata ancora accesa nel giorno della manifestazione di Gesù Cristo. Pur senza averlo visto Io lo amo, pur senza averlo visto; e ora senza vederlo credo in lui. Perciò, nella speranza e nella preghiera, esulto di gioia indicibile e gloriosa, mentre conseguo per grazia la meta della mia fede. In questo mio pellegrinaggio sono stato introdotto all’amore e vorrei lavorare e spendermi per la salvezza delle anime. Verranno i giorni dell’angelo In questo sta il mio affidamento e prego perché nei giorni dell’Angelo – vangelo di risurrezione – la grazia di Dio venga promessa a tutti. Soprattutto a coloro che soffrono nello spirito e non osano chiederla, e non sanno come riceverla. «Io credo che Dio può e vuole far nascere il bene da ogni cosa, anche dalla più malvagia. Per questo egli ha bisogno di uomini che sappiano servirsi di ogni cosa per il bene migliore. Io credo che in ogni situazione critica Dio vuole darci tanta capacità di resistenza quanta ci è necessaria. Ma non ce la dà in anticipo, affinché non facciamo affidamento su noi stessi, ma su di lui soltanto. In questa fede dovrebbe essere vinta ogni paura del futuro. Io credo che neppure i nostri errori e i nostri sbagli sono inutili, e che a Dio non è più difficile venirne a capo, di quanto non lo sia con le nostre presupposte buone azioni. Sono certo che Dio non è un Fato atemporale, anzi credo che egli attende preghiere sincere e azioni responsabili, e che ad esse risponde» (D. Bonhoeffer). In questi secondi giorni di Pasqua chiedo al Signore per me e per questa porzione di storia l’umiltà della ragione e la pazienza del veder lontano. Prego perché il Vangelo non venga confuso con le trasformazioni culturali in cui la Chiesa è implicata. Vorrei che il Vangelo fondasse la ragione e che la ragione ritornasse al Vangelo. Non venga mai dimenticato che la risurrezione di Gesù fu accompagnata da una visione di angeli. Dall’Alto viene la salvezza. (Mons. Severino Pagani) CELEBRAZIONI DELLA SETTIMANA SANTA     >>>
PRANZO POVERO Un pane e una minestra La giornata del Venerdì Santo è dedicata al digiuno: rinunciare al cibo, e non solo, pensando ai fratelli che non hanno il necessario per vivere. Abbiamo bisogno del digiuno, nelle sue varie forme, per  accorgerci della povertà intorno a noi e per riscoprire le relazioni autentiche. Per dare un senso al digiuno, Venerdì Santo 14 aprile presso l’oratorio S. Luigi in via Miani, 3. sarà possibile condividere un pasto povero  (pranzo e cena); insieme pregheremo, mangeremo la minestra e il pane - pasta per i più piccoli - e raccoglieremo delle offerte da destinare  a progetti in favore dei più bisognosi.
GETZEMANI ALZATEVI E PREGATE PER NON ENTRARE IN TENTAZIONE dal Giovedì sera al Sabato Santo nel Battistero della Basilica di San Giovanni è predisposto l’altare della riposizione. La tradizione cristiana invita a vistare il Signore Gesù pensando all’agonia di Gesù nel  Getzemani e al Cristo Crocifisso. Un tempo di silenzio e di adorazione aiuta ad entrare nel mistero pasquale con un animo predisposto al pentimento e alla contemplazione dell’amore di Dio per noi, che nella morte di Gesù trova a sua più alta e definitiva consumazione. 
MEDIA GALLERY Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
PHOTO GALLERY - BRASILE 2015 Esperienza missionaria dei giovani dell’Oratorio S.Luigi Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
clicca sulla foto per ingrandire usa le frecce per andare avanti o indietro
Calendario 2016/17
NATALE A BUSTO  Corri con Babbo Natale 2016 Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
clicca sulla foto per ingrandire usa le frecce per andare avanti o indietro
Calendario 2016/17
Si ringraziano gli organizzatori della manifestazione per il materiale fotografico, puoi veder la gallery completa dell’evento al seguente link:  http://gallery.podisti.it/p106595840
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio
ORARI SANTE MESSE Feriali Basilica    ore 08.00 – 09.00 – 18.30 (escluso il mercoledì e il sabato) Santa Maria ore 07.00    Mercoledi’ Santa Maria  ore 07.00 – 08.00 – 09.00 – 18.30 Sabato Santa Maria ore 07.00 – 09.00 Messa Vigiliare Sabato Basilica ore 18.30 Festive  Basilica        ore 08.30 – 10.00 – 11.30 – 18.00 – 20.00 La Provvidenza ore 09.30 Santa Maria ore 11.00 MESSE VIGILIARI SOLENNI  In questi giorni vengono sospese le Messe del mattino. Le messe vigliari sono concelebrate dai sacerdoti della Parrocchia   - Messa di Natale  (ore 17.00 per i ragazzi; ore 24.00 per gli adulti) - Vigilia dell’Epifania  (ore 18.30) - Veglia di Pasqua (ore 21.00) - Vigilia di Pentecoste (ore 18.30) LITURGIA DELLE ORE ALLA DOMENICA Lodi  Basilica ore 08.00 Vesperi Basilica ore 17.30 BATTESIMI  Basilica:  prima  e terza domenica - ore 16.00 SUFFRAGIO DEFUNTI San Gregorio:  primo lunedì del mese - ore 21.00 ALTRE CELEBRAZIONI LITURGICHE               >>>>
Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio
ADORAZIONE EUCARISTICA  Basilica san Giovanni :   primo venerdì del mese, dalle ore 17.30 alle ore 18.15 Settembre   venerdì 2 Novembre   venerdì 4 Dicembre venerdì 2 Febbraio venerdì 3 Marzo venerdì 3 Giugno   venerdì 2 Santuario di Santa Maria:   Adorazione Eucaristica tutti i mercoledì dalle ore 10.00 alle ore 18.00 LE GIORNATE EUCARISTICHE  Giovedì 13 ottobre  18.30 Santa Messa di apertura. Al termine della Messa Esposizione dell’Eucaristia con adorazione 11.00 Riposizione e Benedizione    Venerdì 14 ottobre 09.00 Santa Messa. Al termine della Messa Esposizione dell’Eucaristia con Adorazione 11.00 Riposizione e Benedizione 16.00  Esposizione dell’Eucaristia e Adorazione personale 18.00 Preghiera comune e riposizione dell’Eucaristia 18.30 Santa Messa Sabato 15 ottobre  09.00 Santa Messa. Al termine della Messa Esposizione dell’Eucaristia con adorazione             11.00 Riposizione e Benedizione      16.30  Esposizione dell’Eucaristia e Adorazione personale 18.00 Riposizione dell’Eucaristia 18.30  Messa Vigiliare 21.00  Veglia Eucaristica in Basilica *In questo sabato si celebra la messa delle ore 07.00 in Santa Maria mentre alle ore 08.00 e 09.00 la Messa è nella Basilica di San Giovanni. Domenica 16 ottobre 11.30 Santa Messa: dopo la Comunione Esposizione solenne dell’Eucaristia (Breve adorazione e Benedizione eucaristica) ALTRE CELEBRAZIONI >>>>
Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
SANTUARIO S.MARIA DI PIAZZA E' il santuario della città, nel quale si venera la Madonna dell'Aiuto, rappresentata con la mano atteggiata a proteggere la popolazione di Busto dai pericoli incombenti: guerre, epidemie, in passato anche fame. La costruzione della chiesa iniziò nel 1517. Tra i committenti un ruolo di spicco viene riconosciuto alla Scuola dei Poveri, un consorzio di laici ordinariamente dediti per statuto alla assistenza dei poveri e dei malati, che si insediò presso la stessa chiesa di Santa Maria, nel cuore del borgo. Secondo gli studi più recenti, l'architetto è Antonio da Lonate, esecutore - come vuole la tradizione - di un progetto di Donato Bramante. Antonio realizzò le volumetrie geometriche della chiesa con le sue lesene e con le modanature in cotto e pietra: i due prismi, a base quadrata l'inferiore, a base ottagonale il superiore, la cupola interna a spicchi con le nicchie del tamburo. Intorno al 1520 intervenne però un altro architetto, Tommaso Rodari, nativo di Mareggia sul Lago di Lugano, apportando elementi di grande eleganza: i portali, la loggetta del tiburio, i gugliotti, la cupola a doppia curvatura. Seguì, fino al 1542, la decorazione pittorica, raffinata e colta, che vide impegnati Giovan Pietro e Raffaele Crespi, di ascendenza se non di origine bustese, i piemontesi Giovan Battista Della Cerva e Gaudenzio Ferrari, autore quest'ultimo, con la collaborazione di aiuti, del polittico dell'Assunta che diede il titolo alla chiesa, polittico oggi collocato sulla parete nord ma fino al 1940 nell'abside. Le 32 statue scolpite nel legno da Fabrizio de Magistris e dipinte a biacca, furono collocate nelle nicchie nell'anno 1602. Questo santuario di Busto, già riconosciuto "formoso " cioè magnifico nel Cinquecento e "zoiello d'Italia" nel Seicento, è un esempio nobilissimo di arte. Una pianta della chiesa dell'anno 1580 circa presenta, oltre all'altare principale, cinque altari minori, in seguito ridotti a due. Lungo i secoli qualche porta è stata prima murata e poi ripristinata.  Una balaustrata di legno, poi di pietra, proteggeva nel Cinque et Seicento la chiesa dalla piazza, sempre troppo affollata di gente e di bestie durante il mercato settimanale del venerdì.   Per rimediare ai danni delle infiltrazioni d'acqua, si sono operati restauri nel Sei e Settecento, sono poi seguiti interventi più complessi negli anni 1874-86, 1939-43, 1983-85 e, riservati alla ornamentazione pittorica, nel 1988- 89. Durante il restauro del 1940 sono venute alla luce le fondazioni del sacello altomedievale e quelle della chiesa con tré absidi, ricostruita presumibilmente nel secolo XIII, ed anche la prima pietra del santuario attuale con incisa la data 1517. Il campanile in mattoni è del 1584, sostitutivo di una torre civica medievale crollata; ma la parte alta, rivestita di pietra chiara, fu aggiunta dall'architetto Carlo Maciachini negli anni  1886-89, quando chiesa e campanile vennero isolati dalle costruzioni che ad essi si erano via via abbarbicate come edera. A pochissimi metri dal campanile sta l'oratorio di Sant'Antonio abate.
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
CELEBRAZIONE DEL  BATTESIMO  Il sacramento del Battesimo viene sempre celebrato in forma comunitaria. La celebrazione avviene in Basilica la prima e la terza  domenica del mese, alle ore 16.00. Il Battesimo non si celebra durante le messe della domenica. Se si proviene da altre parrocchie di residenza generalmente si richiede il consenso del Parroco del luogo di provenienza Per iscrivere un figlio al Sacramento del Battesimo ci si deve  presentare in Segreteria Parrocchiale negli orari di apertura  oppure direttamente dal Prevosto nei giorni di ricevimento   Celebrazione del Battesimo Incontro con i genitori  nella Basilica di san Giovanni ore 15.30 nella Sala Parrocchiale (Via don Minzoni) Settembre Domenica  4   e  18 Sabato 3 settembre   Ottobre Domenica  2   e  16   Sabato 1 ottobre Novembre Domenica  6   e  20   Sabato 5 novembre Dicembre Domenica  4   e  18      Sabato 3 dicembre Gennaio Domenica        15   Sabato 14 gennaio Febbraio Domenica  5   e  19   Sabato 4 febbraio Marzo Domenica  5   e  19 Sabato 4 marzo Aprile Domenica  2   e  16   Sabato 1 aprile Maggio Domenica  7   e  21   Sabato 6 maggio Giugno Domenica  4   e  18   Sabato 3  giugno CATECUMENATO   Catecumeni adulti che chiedono il Battesimo.   Referente:  don Gabriele Milani - cell. 334 39 72 457  I Ritiri per i catecumeni  si svolgono presso la Parrocchia  di S. Michele, dalle ore 15.00 alle ore 18.00 Catecumeni del Primo anno: 13 novembre 2016, 12 febbraio 2017 Catecumeni del Secondo anno: 9 ottobre 2016, 8 gennaio 2017 Rito di elezione: domenica 5 marzo 2017 (S. Michele, ore 11.30)
Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
Proponiamo di seguito la preghiera che accompagnerà gli educatori nell'anno oratoriano 2016-2017 secondo la proposta «Scegli (il) bene», per aiutare i ragazzi che sono loro affidati ad accogliere la chiamata di Gesù a seguirlo e rispondere alla propria vocazione.
ORATORIO S.LUIGI
PASQUA DEI RAGAZZI
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI
Catechesi per l’ iniziazione cristiana - Prima Comunione e Cresima Continuano le iscrizioni al catechismo per l’ iniziazione cristiana presso la segreteria dell' oratorio. -  Martedì 4 ottobre  e giovedì 6 ottobre iniziano i catechismi settimanali, - Domenica 9 ottobre iniziano i catechismi della domenica e la prima media.  Venerdì 7 ottobre ore 21 in oratorio primo incontro genitori dei bambini di seconda elementare con possibilità di iscrizione al catechismo PREADOLESCENTI  ADOLESCENTI GIOVANI 
Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
LA CELEBRAZIONE DELLA CRESIMA                          CRESIMA  DEGLI ADULTI Il conferimento della cresima degli adulti  si celebra nei decanati della Zona IV secondo un calendario stabilito dal  Vicario di Zona. Gli adulti che desiderano ricevere il Sacramento della Cresima devono iscriversi presso la Segreteria  Parrocchiale (via don Minzoni 1) nel mese di settembre o nel mese di gennaio.   La preparazione alla Cresima è affidata a Suor Marcellina Maiocchi - cell. 347 545 54 80  Il sacramento della Cresima agli adulti verrà amministrato da Mons. Severino Pagani, che accoglie in un  colloquio le domande delle persone interessate, il martedì dalla ore 17.00 alle ore 19.00, e il sabato  mattino dalle 9.30 alle 12.30.  Nell’anno pastorale 2017-2018 la Cresima verrà amministrata da Mons. Severino Pagani in due domeniche: Domenica 23 Aprile 2017 - II Domenica di Pasqua - Basilica di San Giovanni, ore 11.30
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
FESTE MARIANE  Le Sante Messe vengono celebrate tutte in Santuario nei seguenti giorni (se non sono festivi): 08 settembre Natività  12 settembre    Nome di Maria 15 settembre Madonna Addolorata 07 Ottobre Beata Vergine Maria del Rosario 21 novembre Presentazione B.Vergine Maria (vigilare in Basilica) 08 dicembre Immacolata Concezione B.V.Maria (solo ore 11.00) 11 febbraio Beata Vergine di Lourdes  - Giornata del malato  (in Basilica ore 15.00) 25 marzo Annunciazione della B. V. Maria  13 maggio Beata Vergine di Fatima  31 maggio Visitazione di Maria a Santa Elisabetta (chiusura del mese di maggio) 16 luglio Beata Vergine Maria del Monte Carmelo 15 agosto Assunzione della Beata Vergine Maria (solo ore 11.00) 22 agosto Beata Vergine Regina GIORNI DEI SANTI E DEI MORTI 01 novembre martedì Giorno dei Santi - Orario feriale Celebrazione al Cimitero alle ore 15 con la presenza delle Parrocchie del Decanato 02 novembre mercoledì Commemorazione dei defunti - Messa al Cimitero alle ore 9.00 Messa solenne in Basilica alle ore 21.00 CELEBRAZIONI AL TEMPIO CIVICO Nella chiesa di Sant’Anna,  o Tempio Civico,  si ricordano comunemente ogni anno questi avvenimenti significativi: 11 settembre Attentati in Usa Memoria civica 27 gennaio Giornata della Memoria Memoria civica 10 febbraio Giorno del Ricordo Memoria civica 06 agosto Hiroschima e Nagasaki Memoria civica In particolare si celebra la Santa Messa 04 novembre Giornata delle Forze armate Messa  ore 11.00    25 aprile Anniversari della Liberazione Messa  ore 09.30 24 maggio Memoria di Angioletto Castiglioni Messa  ore 20.00   26 luglio S.Anna Messa ore 9.00 e 18.30 In occasione della Festa Patronale 24 giugno Giornata del Ringraziamento Messa ore 11.00 in S. Giovanni
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Catechesi del lunedì Sala Verdi, Via Pozzi 7, ore 21.00  IL LIBRO DELL’ ESODO - il cammino di un popolo 14 novembre (1) Introduzione storica 21 novembre (2) Mosè e l’Alleanza (Es 2,23-3,15; 12,1-14) 28 novembre (3) Il mare e il deserto (Es 14,1-31; 15,22-16,36) 05 dicembre  (4) Le dieci parole e l’idolo d’oro (Es 19,16-20,17; 32,1-14) 12 dicembre (5) La tenda del convegno e la fedeltà di Dio (Es 33 e 34) Catechesi del mercoledì Santuario Santa Maria, ore 09.30 dopo la Messa AMORIS LAETITIA - l’amore nel matrimonio (capitolo 4, n.90-119) 16 novembre (1) Pazienza e Benevolenza (n.90-94) 23 novembre (2) Senza invidia e senza presunzione (n.95-98) 30 novembre (3) Amabilità e distacco (n.99-102) 07 dicembre (4) Senza violenza e con perdono e gioia (n.103-110) 14 dicembre (5) Fiducia e speranza (n.110-119)
Durante il tempo d Avvento viene curata in modo particolare la catechesi degli adulti.  La catechesi del lunedì è prevalentemente biblica. La Catechesi del mercoledì dopo la Messa è prevalentemente spirituale
CATECHESI DI AVVENTO 2016 Gli incontri di catechesi proposti da Mons. Severino Pagani
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Catechesi del lunedì Sala Verdi, Via Pozzi 7, ore 21.00  RIGENARATI PER LA SPERANZA La comunità cristiana del primo secolo Il messaggio spirituale delle lettere di Pietro in preparazione all’incontro con il Papa vicario di Cristo Lunedì 6 marzo Introduzione alla prima Lettera di Pietro Lunedì 13 marzo L’amore gioioso e provato  (1 Pt 1,1-2,25) Lunedì 20 marzo L’amore senza turbamento (1 Pt 3,1-3,22) Lunedì 27 marzo La memoria della Pasqua     (1Pt 4,1-5,14) Catechesi del mercoledì Santuario Santa Maria, ore 09.30 dopo la Messa I SEGNI DELL’AMORE DI DIO La riscoperta dei sacramenti cristiani   Mercoledì 8 marzo Cosa sono i sacramenti: i segni dell’amore di Dio Mercoledì 15 marzo   I Sacramenti della iniziazione: diventare cristiani Mercoledì 22 marzo I Sacramenti della guarigione: la grazia del perdono Mercoledì 29 marzo I Sacramenti della comunione: essere del Signore Mercoledì 05 aprile L’eucaristia sintesi della vita cristiana
Durante il tempo della Quaresima viene curata in modo particolare la catechesi degli adulti.  La catechesi del lunedì è prevalentemente biblica. La Catechesi del mercoledì dopo la Messa è prevalentemente spirituale
CATECHESI DI QUARESIMA 2017 Gli incontri di catechesi proposti da Mons. Severino Pagani
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
IL TUO DONO ALL’ALTARE 2016/17 - SECONDA  DOMENICA DEL MESE Raccolta nella Basilica S. Giovanni  di generi alimentari e di prima necessità presso l’altare di San Carlo, per le famiglie in difficoltà nelle seguenti  Domeniche: 11 settembre - 09 ottobre - 13 novembre - 11 dicembre - 08 gennaio - 12 febbraio - 12 marzo - 09 aprile - 14 maggio - 11 giugno - Luglio sospesa  - Agosto sospesa
SERVIZIO DELLA CARITA’ Responsabile: Francesco Nicastro
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
Biblioteca capitolare e archivio storico via don Giovanni Minzoni, 1 - Busto Arsizio (VA) tel: 0331.320495 Apertura al pubblico: martedì, mercoledì, venerdì  - ore 15.00/18.00 Cenni storico istituzionali Sulla base delle conoscenze attuali desunte dallo studio dei documenti rinvenuti finora non è possibile indicare con precisione la data di fondazione della Biblioteca capitolare. Già dalla fine del Trecento si era costituito presso la chiesa di S. Giovanni un nucleo di libri e codici non strettamente indispensabili alla liturgia cristiana, alcuni dei quali confluiti poi nel patrimonio della biblioteca. La testimonianza più antica della sua esistenza risale agli inizi del XVI secolo: l'istituzione e i suoi promotori sono decantati nell'epigramma Bibliotheca Bustiensium dell'umanista Gian Alberto Bossi (1450?-1518?) che risale agli anni 1506-1508. Un'opera d'inizio Seicento, De oppido Busti relationes del curato Pietro Antonio Crespi Castoldi, conferma la prima decade del Cinquecento come il periodo nel quale collocare la fondazione della biblioteca. L'attivazione della Capitolare si inserisce nel rigoglioso contesto artistico-culturale di inizio Cinquecento, che Pio Bondioli ha definito "rinascimento bustese". A quell'epoca il borgo di Busto Arsizio rientrava nella giurisdizione ecclesiastica della contigua Olgiate Olona, sede pievana dal VII secolo. La denominazione di capitolare per la biblioteca divenne legittima solo a partire dal 1583, quando prepositura e capitolo furono trasferiti da Olgiate alla chiesa bustese di S. Giovanni per volontà del cardinale Carlo Borromeo nel 1583, un anno dopo la sua ultima visita alla pieve e un anno prima della scomparsa. La biblioteca è tra le più antiche dell'area Nord-Ovest di Milano. In virtù del materiale documentario in essa custodito e dell'attività di studio e ricerca messa in essere o supportata è da ritenersi di notevole importanza storico-culturale: dal 1970 la Soprintendenza regionale ai Beni librari fece inserire la Capitolare tra le biblioteche di interesse regionale. In ragione della sua natura di ente deputato alla conservazione, non prevede il prestito a domicilio della documentazione, ma garantisce un servizio di pubblica fruizione e consultazione. Le opere a catalogo toccano molti discipline, tra cui le letterature classiche e moderne, il diritto civile, la storia e la cultura locale; un discreto numero hanno contenuto strettamente ecclesiastico-religioso (esegesi biblica, diritto canonico, patristica, teologia, morale, prediche, biografie di uomini della chiesa, liturgia, ecc.). Il volume più antico è il famoso Evangeliario ambrosiano del IX secolo, proveniente dalla chiesa di Olgiate dopo aver perso la dignità prepositurale. Oggi il patrimonio librario e documentario dell'istituto, arricchitosi nel tempo, soprattutto negli ultimi decenni a seguito di importanti donazioni e lasciti da parte di privati e consolidatosi in virtù di diversi interventi di restauro del materiale più antico, ammonta a circa 15.000 volumi, di cui circa 80 codici, 80 incunaboli, 70 manoscritti e 360 cinquecentine. Tra i fondi archivistici conservati si segnalano, oltre all'archivio Pio e Miriam Bondioli: l'archivio storico della parrocchia e della pieve (vicariato fornaneo e vicariato urbano, secoli XIV-XX), accresciuto da carteggi e registri recuperati da vari ambienti parrocchiali; gli archivi delle confraternite, in particolare quella del Santissimo Sacramento di Busto Arsizio; il fondo della fabbriceria e del Capitolo canonicale di S. Giovanni Battista. Carminati Massimiliano, Archivista Link risorsa: http://www.lombardiabeniculturali.it/archivi/soggetti-conservatori/MIAA000CE8/
Calendario 2016/17
FESTE MARIANE  Le Sante Messe vengono celebrate tutte in Santuario nei seguenti giorni (se non sono festivi): 08 settembre Natività  12 settembre    Nome di Maria 15 settembre Madonna Addolorata  11 febbraio Beata Vergine di Lourdes  - Giornata del malato  (in Basilica ore 15.00) 25 marzo Annunciazione della B. V. Maria  13 maggio Beata Vergine di Fatima  31 maggio Visitazione di Maria a Santa Elisabetta (chiusura del mese di maggio) 22 agosto Beata Vergine Regina In particolare si ricorda: Novena dell’ Immacolata:  Celebrazione del Rosario alle ore 18.00 e S. Messa alle ore 18.30 in Santuario Novena dell’ Assunzione:   Celebrazione del Rosario in santuario alle ore 21.00 Nel mese di maggio          la messa vespertina  dal lunedì al venerdì è sempre in Santuario (Ore 18.30) La vigilia dell’Assunzione (14 agosto) pellegrinaggio al Sacro Monte di Varese GIORNI DEI SANTI E DEI MORTI 31 ottobre sabato Celebrazione liturgica dei Santi (orario normale) 01 novembre  domenica Giorno dei Santi - Orario Festivo Celebrazione della Parola al Cimitero alle ore 15 con la presenza delle Parrocchie del Decanato IL CORPUS DOMINI           Giovedì  26 maggio Messe con orario feriale Adorazione eucaristica  in Basilica dalle 17.30 alle 18.30 Santa Messa in Basilica alle ore 18.30       Domenica  29 maggio Celebrazioni  liturgiche dell’Eucaristia   Processione Cittadina  presso la Parrocchia di Borsano (2016) (ore 21.00) FESTA PATRONALE Martedì 24 giugno Santa Messa in Santa Maria  ore 07.00 Santa Messa in san Giovanni ore 08.00 Santa Messa in san Giovanni ore 09.00 Santa Messa Solenne  alle ore 11.00 Concelebrata dai Parroci della Città dai sacerdoti nativi e passati dalla Parrocchia
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
DOMENICHE PARTICOLARI  Giornata diocesana della Famiglia 29 gennaio 2017 Giornata nazionale in Difesa della vita 05 Febbraio 2017 Giornata diocesana della Solidarietà   RICORRENZE NEL  TEMPO DOPO L’EPIFANIA 18 gennaio Inizio Ottavario di preghiera per l’unità dei cristiani (18-25) 17 gennaio S. Antonio  abate (martedì 2017) Tutte le messe si celebrano in s. Antonio Vendita del pane  in fondo alla Chiesa (Enaip) 31 gennaio S. Giovanni Bosco    2 febbraio Presentazione del Signore  (giovedì 2017) Benedizione del rito della candele Giornata della vita consacrata 3 febbraio San Biagio  ( venerdì 2017); Messa ore 07.00 in Santa Maria Messe ore 08.00, 09.00 e 18.30 in S. Giovanni con benedizione della gola: Portare i pani o i dolci davanti all’altare all’inizio della Messa Benedizione dei pani dopo l’ultima orazione Benedizione individuale delle persone con le candele   11 febbraio Madonna di Lourdes (sabato 2017)
TEMPO DOPO L’EPIFANIA Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
SETTIMANA SANTA         E PASQUA ORARIO DELLA CONFESSIONI in Basilica San Giovanni nella Settimana Santa:           Lunedì - Mercoledì  07.30-10.00  e   17.00-19.00 Giovedì Santo 07.30-10.00  e   16.00-19.00 Venerdì Santo 07.30-11.30  e   16.00-19.00 Sabato Santo 07.30-11.30  e   15.00-19.00 Domenica di Pasqua prima e dopo la celebrazione delle Messe ORARIO DELLE CELEBRAZIONI Sabato in Traditio Symboli Messa vigiliare : 18.30 Pasqua dell’Atleta Domenica delle Palme Orario festivo 09.45    Processione dei Bambini dal Santuario di  Santa Maria 10.00    Santa Messa in Basilica Giovedì  Santo 09.00  Celebrazione delle Lodi con presentazione dei Riti  15.30  Messa alla Provvidenza  (don Severino) 17.00  Coena Domini per i Bambini ( don Giovanni) 21.00  Coena Domini per gli Adulti (don Severino) Venerdì Santo 09.00  Celebrazione delle Lodi con presentazione dei Riti  15.00  Celebrazione della Passione del Signore (don Severino) 21.00  Via Crucis per la Città, da S.Michele alla Basilica di S.Giovanni (a Cura dei Giovani) Sabato Santo  09.00  Celebrazione delle Lodi con presentazione dei Riti 21.00  Veglia Pasquale (don Severino) Domenica di Pasqua Orario festivo Lunedì dell’ Angelo Orario festivo, ma viene sospesa la Messa delle ore 20.00
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI
CALENDARIO  QUARESIMA 2016 RITO DELLE CENERI  Dopo la Santa Messa vigiliare del Sabato e dopo le Messe della Prima Domenica di Quaresima  si compie il Rito delle Ceneri. CATECHESI  PER GLI ADULTI Catechesi del lunedì in Sala Verdi, Via Pozzi 7, ore 21.00 Catechesi del mercoledì dopo la Messa delle ore 09.00 in Santa Maria VENERDÌ DI QUARESIMA   Venerdì  ore 09.00 Via Crucis in San Giovanni Venerdì ore 18.30 Via Crucis in San Giovanni Venerdì  ore 21.00 Preghiera della Croce in Santa Maria QUARESIMA DI FRATERNITA’
Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
FESTIVITÀ NATALIZIE Vigilia di Natale:  Confessioni durante tutta la giornata Sono sospese le messe del mattino Santa Messa di Natale 15.30 Messa alla Provvidenza (D.Gabriele) 17.00 Messa per i ragazzi in Basilica (D. Giovanni) 18.30 Messa degli Alpini (D. Severino) 22.00 Messa alla Croce Rossa (D. Francesco) 23.00 Veglia di Preghiera in Basilica 24.00 Messa di Mezzanotte in Basilica Giorno di Natale: 08.30; 10.00; 11.30; 18.00; 20.00 in Basilica 09.30 alla Provvidenza; 11.00 in S. Maria Santo Stefano : 08.30; 10.00; 11.30; 18.30 (vigiliare) in Basilica (ore 20.00 sospesa) 11.00 in S. Maria. (Sospesa alla Provvidenza) 27 dicembre 07.00 in Santa Maria; 08.00; 09.00; 18.30 in S. Giovanni 28 dicembre 07.00; 08.00; 09.00; 18.30 in Santa Maria 29 dicembre 07.00 in Santa Maria; 08.00; 09.00; 18.30 in S. Giovanni 30 dicembre 07.00 in Santa Maria; 08.00; 09.00; 18.30 in S. Giovanni 31 dicembre 07.00; 08.00; 09.00 in Santa Maria Messa solenne con il Te Deum  (ore 18.30) in S.Giovanni (vigiliare) 1 gennaio (domenica): 08.30; 10.00; 11.30; 18.00; 20.00 in S. Giovanni 09.30 alla Provvidenza; 11.00 in Santa Maria.   2 gennaio 07.00 in Santa Maria; 08.00; 09.00; 18.30 in S. Giovanni 21.00 in S.Gregorio per i defunti del mese di dicembre 3 gennaio 07.00 in Santa Maria; 08.00; 09.00; 18.30 in S. Giovanni 4 gennaio 07.00; 08.00; 09.00; 18.30 in Santa Maria 5 Gennaio 07.00 in Santa Maria; 08.00; 09.00; 18.30 (vigilare) in S. Giovanni 6 Gennaio (Epifania) 08.30; 10.00; 11.30; 18.00; 20.00 in S. Giovanni 09.30 alla Provvidenza; 11.00 in Santa Maria.  
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
ORARIO delle CONFESSIONI in BASILICA S. GIOVANNI  Lunedì - Mercoledì  ore 07.30-10.00  e 17.00-19.00 Mons. Antonio Borsani Don Gabriele Milani Mons. Severino Pagani ( mercoledì  pomeriggio.) Giovedì Santo     07.30-11.30  e 16.00-19.00 Mons. Severino Pagani Mons. Antonio Borsani Don Gabriele Milani don Giovanni Patella Venerdì Santo  e Sabato Santo               ore 07.30-11.30  e 16.00-19.00 Mons. Severino Pagani Mons. Antonio Borsani Don Gabriele Milani Don Giovanni Patella Don Francesco Casati Domenica  di Pasqua Prima e dopo le Sante Messe
Calendario 2016/17
CELEBRAZIONE DEI FUNERALI In Basilica San Giovanni i funerali si celebrano tutti i giorni, eccetto la domenica, i giorni festivi e il mercoledì.   Gli orari dei funerali sono fissati dal Comune generalmente alle ore  09.30, 10.45, 14.00, 15.15. Solitamente il sacerdote accompagna al Cimitero nella città di Busto, ma non alla cremazione. Di norma si in Parrocchia celebrano i funerali soltanto dei fedeli che hanno in essa il domicilio o la residenza. Il giorno prima delle Esequie funebri alle ore 18.00, prima della messa  vespertina, si recita il Santo Rosario per  il defunto. Quando il funerale è di lunedì il Rosario si celebra la domenica subito dopo la Messa delle ore 18.00,  cioè alle ore 18.45 in Basilica. Quando il funerale è in giovedì il Rosario si celebra in Santa Maria. Ogni primo lunedì del mese alle ore 21.00 in San Gregorio si celebra una S. Messa a suffragio per  i  defunti del mese: questa messa viene sospesa nel mese di agosto. I funerali degli ospiti dell’Istituto  La Provvidenza si celebrano normalmente nelle loro comunità di origine.   In via eccezionale si prevede la celebrazione dei funerali nella Cappella dell’Istituto, qualora fosse richiesto dai  parenti e ci fosse un sacerdote amico o della propria comunità di origine  che presiede il rito funebre
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
IL CONSIGLIO PASTORALE PARROCCHIALE
Il Consiglio Pastorale è convocato per le ore 21.00 in Sala Parrocchiale (Via don Minzoni 1) nelle seguenti date: mercoledì 9 novembre 2016, 11 gennaio, 1 marzo e 3 maggio 2017
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
I SACERDOTI PARROCO Mons. Severino Pagani  tel 0331.638232 (riceve senza appuntamento il martedì dalle ore 17,00 alle ore 19,00 e il sabato dalle ore 09,30 alle ore 12,30) VICARIO PARROCCHIALE don Giovanni Patella  tel 0331.631040 VICARIO PARROCCHIALE don Gabriele Milani  tel 0331.677121 ALTRI SACERDOTI Mons. Antonio Borsani  tel 0331.630412 don Francesco Casati  tel 0331.320101 DIACONO Francesco Nicastro  tel 335 7726001 LE CONSACRATE Figlie di Maria Ausiliatrice tel 0331 677 820 Suore della Carità   tel 0331 633 594 Suore della Riparazione tel 0331 632 117 I MINISTRI STRAORDINARI DELL’ EUCARESTIA Caldarelli Fiorina Via Pozzi 5 tel 333 406 34 62 Crespi Silviana Via Piave 8 tel 347 437 48 10 Magrin Anna Maria Via Bixio 10 tel 346 011 52 31 Sablich Antonio Via Motta 1 tel 0331 342 184 Lissignoli Franca Via Duca Aosta 7            tel 329 157 50 82 Villa Pier Carla Via don Minzoni  2 tel 0331 677 121 D’Orazio Antonino Viale I Nievo 24 tel 347 529 53 94 Berton Mario Via Cadorna 11 tel 347 098 02 68 Mazzalovo Antonella Via Serravalle 5 tel 333 894 96 28
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio
CATECHESI DEGLI ADULTI catechesi, meditazioni e omelie di Mons. Severino Pagani IN PRINCIPIO DIO CREÒ - Avvento 2014 La genesi di una nuova creazione e la speranza che viene dalla fede 1) A immagine di Dio lo creò Genesi 1, 1 - 2, 3 2) Adamo dove sei ? Genesi 3, 1 - 24 3) Sono forse io, il custode di mio fratello ? Caino e Abele - Genesi 4, 1 - 16 4) Giorno e notte non cesseranno Noè e il diluvio - Genesi 8, 6 - 22 5) Abramo partì, come aveva ordinato il Signore  Genesi 11, 27 - 12, 9 6) Dov’ è l’ agnello per l’ olocausto? Il sacrificio di Isacco - Genesi 22, 1 -14 7) Lottò con lui fino allo spuntare dell’aurora Giacobbe - Genesi 32, 23 - 32 8) Dio mi ha mandato qui prima di voi         Giuseppe - Genesi 45, 1 - 15 IL CIBO CHE NUTRE - Quaresima 2015 il pane disceso dal Cielo Fate questo in memoria di me (1) La mensa della Parola (2) Il sacrificio eucaristico (3) Quando vi radunate insieme (4) Omelia del Te Deum 31 dicembre 2014 Omelia del Te Deum 31 dicembre 2015 Omelia del Te Deum 31 dicembre 2016
Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
Messe di Suffragio La tradizione cristiana vive con intensità la Comunione dei Santi e sente molto vicina la presenza dei propri Defunti. Riconosce il bene da loro compiuto e prega per loro perché Gesù  li accolga nella Casa del Padre. Il luogo più vero in cui incontrare i propri cari defunti è la celebrazione della Messa: per questo si fa celebrare la Messa per loro. La Messa non è un qualcosa di esclusivamente personale che si prenota soltanto per i propri defunti, ma è il luogo della più grane comunione ecclesiale. E’ necessario un cuore aperto e non una gelosa appartenenza a qualcosa di proprio. La fede cerca la comunione con tutti i cristiani, vivi e defunti. Anche l nome del proprio defunto non è qualcosa di esclusivo ma il segno di una particolare preghiera a cui partecipa tutta la comunità. Nella celebrazione della Messa, unita alla preghiera si esprime sempre un segno di carità e di aiuto alla comunità: è questo il significato dell’offerta che si fa per far celebrare la messa. Le modalità della celebrazione delle Messe di suffragio nella nostra parrocchia sono le seguenti:    NELLA COMMEMORAZIONE DEI DEFUNTI La Parrocchia S. Giovanni promuove la celebrazione delle Messe di suffragio per i propri defunti da celebrare comunitariamente durante l’anno, con un’offerta (indicativamente 10 euro) Quest’anno la raccolta delle intenzioni viene effettuata: il 1 novembre e il 2 novembre durante le Messe DURANTE L’ANNO In tutti i giorni dell’anno si può far celebrare una o più messe per i defunti in una data precisa, comunicandone in segreteria parrocchiale il nome e stabilendo la data in cui viene celebrata la Messa.                                                                                                          Viene richiesta un’offerta per le necessità della Parrocchia (a partire da 20 euro)  INTENZIONI DELLE MESSE Secondo le attuali norme liturgiche è possibile per ogni messa indicare due intenzioni diverse, per facilitare la partecipazione dei fedeli all’eucaristia in orari più accessibili.                                                                 Durante la Messa verranno ricordati i due nomi.                                                                                              Per ogni intenzione nella messa possono essere indicati al massimo due nomi, oppure il cognome della famiglia. MESSE DA CELEBRARE OGNI ANNO (LEGATI) In conformità alle indicazioni generali della Diocesi è possibile far celebrare una  Santa Messa ogni anno per un proprio defunto. Sono i cosiddetti legati: la Parrocchia  si impegna a celebrare una messa ogni anno, per 10 o 20 anni: per questo si chiede un’offerta particolare (1.000 euro per 20 anni; 500 euro per 10 anni) che va depositata alla Curia Arcivescovile. Chi è interessato può chiedere in segreteria parrocchiale. Ogni primo lunedì del mese si celebra una messa  di suffragio per i defunti del mese precedente alle ore 21.00 in San Gregorio.
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI   Quando due fidanzati hanno deciso la data del  loro matrimonio cristiano si devono presentare  al Parroco circa un anno prima del matrimonio. Il Parroco riceve normalmente senza appuntamento il martedì’ pomeriggio dalle ore 17.00 alle ore 19.00 e il  sabato mattino dalle ore 09.30 alle ore 12.30. Il sacramento del matrimonio si celebra di norma nella Parrocchia di residenza di uno dei due fidanzati, oppure  nella Parrocchia del loro futuro domicilio, diversamente è necessario il consenso del proprio parroco. Si consiglia di celebrare il matrimonio nella parrocchia di residenza di uno dei due fidanzati oppure nella  parrocchia di residenza da sposati.  I matrimoni si celebrano di norma al sabato o in altri giorni feriali. Non si celebrano mai i matrimoni in  domenica e nei giorni festivi.    Per celebrare il matrimonio è indispensabile aver frequentato il Corso per i Fidanzati.  Le  iscrizioni al corso si raccolgono presso la Segreteria della Parrocchia in Via Don Minzoni, 1.  Il Corso si svolge presso il Consultorio per la Famiglia, in via Pozzi 7.  
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
CORSO IN PREPARAZIONE AL MATRIMONIO CRISTIANO  Durante l’anno pastorale 2016-17 vengono attivati due corsi per fidanzati, il primo in ottobre-dicembre, il secondo in febbraio-aprile Primo Corso  Secondo Corso Argomento Martedì 11 ottobre 07 febbraio (1a) I Incontro:   La fede Martedì 18 ottobre 14 febbraio (2a) II Incontro:  Gesù Martedì 25 ottobre 21 febbraio (3a) III Incontro:  Il Matrimonio Martedì 08 novembre 28 febbraio ( f ) Incontro con una coppia Martedì 15 novembre 07 marzo (1b) IV Incontro:   La relazione Martedì 22 novembre  14 marzo (2b) V  Incontro:   La sessualità Martedì 29 novembre 21marzo (3b) VI Incontro:   La fecondità  Martedì 06 dicembre  28 marzo (4b) VII  Incontro: La socialità Sabato 10 dicembre 01 aprile (m) Messa in basilica (ore 18.30) Inoltre è previsto un incontro con il sacerdote che celebrerà il matrimonio Il Consultorio per la famiglia promuove inoltre ogni anno secondo un apposito calendario altri incontri di  approfondimento sulla relazione di coppia e sulla famiglia.  Le  ISCRIZIONI AL CORSO PER I FIDANZATI si raccolgono presso la Segreteria della Parrocchia in Via don Minzoni, 1 (lunedì-sabato dalle ore 09.00 alle ore 11.30; mercoledì e sabato dalle ore 15.00 alle ore 18.00)
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
Concerti in Basilica e ...
fonte video: Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it Calendario 2016/17
Meditazioni, catechesi e interventi di Mons. Severino Pagani
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va)
BATTISTERO  A sinistra di San Giovanni è la chiesa battesimale di San Filippo Neri, costruita nel 1749-51, della quale il canonico Belletti pare fosse architetto e pittore: una chiesa a pianta quadrata, dotata di altare con sovrapposta raffigurazione del santo titolare, affiancata da un vano con il ciborio battesimale. Contiene due belle tele del Cinquecento, una delle quali rappresenta il battesimo di Gesù. Modificata dentro e fuori nell'Ottocento, questa chiesa a triplice funzione - è chiesa, è battistero, ma è anche cappella funeraria in quanto contiene cinque tombe e un ossario - è stata riportata, quanto all'interno, alla sua disposizione originaria nel 1992-95 con la ricollocazione del fonte nella sua posizione iniziale, con il recupero del suo ciborio in legno che era finito altrove, con il ripristino del "sacrario ". Gli affreschi di Biagio Bellotti in San Giovanni Battista L’impresa più rilevante che Biagio Bellotti (Busto Arsizio, 1714-1789) compì nel borgo natale fu la decorazione della volta del presbiterio e dell’abside di San Giovanni Battista, la chiesa di cui era canonico. L’abilità e la sensibilità dell’artista qui si rivelano in modo compiuto così che il severo spazio controriformistico progettato dal Richini venne trasformato anche grazie alla sua sensibilità e alla perizia dei maestri marmorini e minusierida lui contattati per gli arredi quasi in una “cappella di corte”, come giustamente scrisse Mina Gregori. A far da fondale alla macchina preziosa dell’altare, realizzato dai Buzzi di Viggiù con gli angeli bambini scolpiti da Elia Vincenzo su suo disegno, il Bellotti dipinse dal 1754 sulla parete dell’abside il Battesimo di Cristo che si lega, in alto, con la raffigurazione del Paradiso nel catino absidale e con la Gloria di San Sabino sulla volta del presbiterio. Proprio dal Paradiso e dalla Gloria si può intendere come e quanto il Bellotti aderì alla lezione di G.B. Tiepolo: in siffatte scene il canonico- pittore dilatò lo spazio, aprendolo al di là di un’aerea balconata finta nella pittura e inondandolo di luce siderea. In questo cielo rivelato dal sipario rosso tirato da un angelo indaffaratissimo nell’impresa, si dispongono nelle pose più improbabili e svanite angeli e putti avvolti in panni “marezzati e striati alla veneziana” e quasi senza peso se possono stare appoggiati su nubi di bambagia. All’artista bustese  non si può non riconoscere qui il piacere di essersi sbizzarrito a inventare una rappresentazione del Paradiso di ricco effetto scenografico sostenuto da una sensibile abilità illusionistica. Questa é rilevabile non solo nelle estrose quadrature che non si sa mai se attribuire a lui o al prospettico Antonio Agrati, che aveva lavorato col Bellotti a Saronno e a Nerviano, ma anche nei gesti e nelle pose degli angeli, belli e paffuti e sempre pronti a lanciarsi in voli a rotta di collo. Più solenne e compassato, anche per i rimandi alla pittura dei maestri lombardi del Seicento, é il Battesimo di Cristo nelle acque del Giordano  che occupa la parete intiera dell’abside, dove la disposizione sfoggia sapientemente efficaci primi piani alle estremità e soffuse lontananze al centro, proprio come usava il Tiepolo. Da: Giuseppe Pacciarotti, Decorazione a Busto Arsizio nel Settecento,                                                                        in “Paragone Arte”, LI, n. 601 (marzo 2000)
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17
Canto Novo Settimanale
LE CHIESE MEDIA GALLERY PAROLA E COMUNITA’ ORATORIO S.LUIGI Canto Novo - ultima edizione Diocesi di Milano Zona Pastorale IV  Decanato di Busto Arsizio
BASILICA di S.GIOVANNI BATTISTA La prima pietra della basilica di San Giovanni fu posta nel 1609. Sulla stessa area si erano succedute due altre chiese dedicate al Battista: prima una chiesetta larga 8 metri, che si fa risalire all'età dei Longobardi, che veneravano il Battista come patrono; la seconda chiesa, di età comunale, larga 16 metri e lunga 30, con tre absidi, tutta in mattoni a vista, per la quale si aggiunse nel 1418 l'analogo massiccio campanile a base quadrata, che rimane, coronato da cuspide conica. Determinò l'abbandono della chiesa, benché fosse in buono stato, il trasferimento delle autorità piovane (prevosto e canonici) da Olgiate Olona a Busto Arsizio, deciso da San Carlo Borromeo nel 1583, che comportò il bisogno di un presbiterio più ampio e il desiderio di una chiesa più decorosa. Disegnata dal famoso architetto Francesco Maria Richini, la ricostruzione di San Giovanni durò parecchi anni, andando oltre la peste del 1630 che è ricordata nell'iscrizione che corre sopra il cornicione interno. L'edificio, più lungo della chiesa precedente, colossale e complesso, e al tempo stesso lineare secondo le tendenze dell'architettura sacra milanese post-tridentina, presenta pianta a croce latina con tre navate ed eccezionalmente con due transetti, sul secondo dei quali monta la cupola, realizzata intorno al 1635. Della grandiosa facciata soltanto la parte inferiore fu costruita insieme con la chiesa; è degli anni tra Sei e Settecento la parte superiore, fedele ma non troppo al disegno rìchiniano in quanto l'architetto Domenico Valmagini rese ovale il finestrone e ad andamento spezzato il frontone; sono degli stessi anni tutte le statue e i bassorilievi, opere di scalpellini valsoldesi. D'altro taglio è la statua della beata Giuliana, disegnata dal canonico bustese Biagio Belletti per il monumento alzato nel 1782 all'angolo del sagrato, poi retrocesso a lato del Mortorio. E', questa, una meravigliosa costruzione di anonimo architetto, affrescata dentro e in passato anche fuori, costruita per fare esposizione di teschi onde provocare meditazioni sulla vita e sulla morte. A differenza dei fianchi poverìssimi, l'interno della chiesa richiniana è sontuoso, scandito da pilastri e colonne. L'altare maggiore, disegnato dal canonico Belletti, che lasciò anche affreschi nel presbiterio e nell'abside, è una macchina meravigliosa e preziosa, fatta di marmi fini e di bronzi dorati. Belle le sei cappelle laterali, simmetricamente contrapposte, animate quasi tutte da pregevoli tele sei-settecentesche: da segnalare le opere di Daniele Crespi, divise tra la cappella del Battista e il presbiterio.         Opere di bravi artigiani del Settecento sono i pulpiti, il coro, la bussola, in legno scolpito. Vari i restauri succedutisi dal 1903 in poi, finalizzati a salvaguardare, volta per volta, uno dei molti settori di cui si compone l'edifìcio, il quale nel 1950 ebbe liberata l'abside dalle case addossate e cominciò a fregiarsi del titolo di basilica romana minore. Negli anni 1997-99 si è effettuato il restauro degli affreschi dell'abside, del presbiterio, del transetto e della cupola. BATTISTERO >>>> Gli affreschi di Biagio Bellotti in San Giovanni Battista  >>>>
Home Orari Parrocchia Oratorio Carità Catechesi Liturgia Battesimi Confessioni Cresime Matrimoni Funerali
LINKS
Segreteria Parrocchiale © Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Via Tettamanti 4 - 21052 Busto Arsizio (Va) - tel.0331.638232 - email: parroco@bustosgb.it
S.ANNA - TEMPIO CIVICO  via fratelli d’Italia Costruire una chiesa sul posto di una immagine venerata: non era la prima ne l'ultima volta che un tal desiderio popolare nasceva, per realizzarsi. Una Pietà stava dipinta da tempo imprecisato in un'edicola a margine della strada per Fognano. Il canonico Benedetto Landriani pilotò il desiderio della gente, coordinò le offerte e i lavori, ripianò di sua tasca le spese: fu così che sorse negli anni 1710-14 la chiesa della Madonna delle Grazie -tale il titolo di partenza - con il suo portichetto ed il grazioso campanile, ben articolata nelle strutture funzionali e nelle linee architettoniche, lasciata in mattoni a vista secondo il gusto del tempo. Oggi ammiriamo stupiti le abilità tecniche delle maestranze che vi lavorarono, dirette da un architetto progettista che purtroppo rimane sconosciuto. Nel 1713 i pittori Bianchi di Varese, Salvatore e il figlio Francesco, abbellirono l'edificio, dipingendo l'Assunzione della Madonna nella volta sopra l'altare e la Gloria di lei nella cupola. Sopra l'altare è l'antica Pietà, strappata dall'edicola con il muro di supporto, ed abilmente incastonata al centro della pala d'altare, opera di anonimo, raffigurante San Giuseppe e Sant'Anna: donde l'altro nome della chiesa, che riuscì vincente. Perfetta l'integrazione tra l'architettura dell'edificio, a pianta quadrata con angoli smussati, e la sua decorazione. Da segnalare, nel presbiterio, il paliotto in scagliola e la cancellata inferro battuto. Col volgere dei decenni la campagna d'intorno divenne città. La chiesa fu restaurata nel 1880 e poi nel 1957, anno in cui venne isolata dalle costruzioni che le si erano via via abbarbicate e venne purtoppo ridotta a spartitraffico. Da anni, dopo il restauro del 1957, funziona come Tempio Civico ed ospita nomi e testimonianze del patriottismo eroico bustese.
Parrocchia Prepositurale Collegiata San Giovanni Battista Diocesi di Milano - Zona Pastorale IV - Busto Arsizio (Va) Calendario 2016/17